Grazie per aver visitato 65134 pagine

Numero di matricola F.I.G.C. : 6510 - N° di iscrizione al Registro Nazionale CONI : 59555

MAIN PARTNER

PARTNER

Bibbiano San Polo e Barco uniscono i rispettivi settori giovanili

09/06/2019

Il Boca terrà prima squadra e Juniores, mentre le altre formazioni confluiranno nella società del presidente Zanichelli che da settembre annovererà ben 350 ragazzi. Gli otto protagonisti dell’iniziativa all'unisono: “Un progetto importantissimo per le famiglie e i giovani del nostro territorio”. Il rinnovato vivaio avrà a disposizione 6 campi su cui svolgere l'attività
LORENZO CHIERICI

Bibbiano San Polo e Boca Barco uniscono i loro settori giovanili. Nei giorni scorsi i dirigenti delle due società si sono trovati per mettere in piedi un progetto condiviso negli obiettivi generali a livello tecnico e sociale, un ulteriore investimento da parte di Bibbiano e Barco per capitalizzare sforzi e risorse, allo scopo di conquistare il titolo di Scuola calcio Elite entro i prossimi 24 mesi. Il responsabile tecnico di questo nuovo progetto sarà Andrea Tedeschi, ex trainer della Reggiana, coadiuvato dal professor Stefano Viappiani e da Alessandro Massara, oltre che dall’attuale direttore tecnico del Settore giovanile del Bibbiano San Polo Nello Monelli. Fabio Allodi del Barco sarà invece il responsabile e direttore sportivo della Scuola calcio, mentre Paolo Vescovini, che ha gestito la Scuola calcio del Bibbiano San Polo fino ad oggi, accompagnerà per un po’ Allodi in questa nuova esperienza, per poi ricoprire il ruolo di responsabile amministrativo del Bibbiano San Polo, coadiuvato in segreteria da Fabiana. In questo nuovo contesto entreranno anche Walter Garamante, anch’egli proveniente dal Barco, assieme a Elisabetta Rabaglia, che saranno entrambi coordinatori del progetto, con Elisabetta che si occuperà anche di allenare le ragazze del Bibbiano San Polo, la prima squadra di calcio femminile nella storia delle Scuole calcio della Val d’Enza. Il Boca Barco, come l’Us Barcaccia, manterranno la loro autonomia come prima squadra e Juniores, mentre tutto il Settore giovanile e la Scuola calcio scenderanno in campo col nome di Bibbiano San Polo, incrementando quindi i numeri della società del presidente Alberto Zanichelli, che sono in costante crescita. Infatti, da una prima stima da parte dei dirigenti del Bibbiano San Polo, da settembre, il rinnovato vivaio arriverà a toccare i 350 atleti che lavoreranno su 6 differenti centri sportivi: il parrocchiale e il comunale Bedogni di Bibbiano, il parrocchiale e il comunale di San Polo, il parrocchiale della Barcaccia e il centro sportivo Lapi Plast di Barco. Martedì sera, all’oratorio Helder Camara di San Polo, avrà luogo la presentazione del progetto calcio femminile della Scuola calcio del Bibbiano San Polo, alla presenza di Celso Menozzi vice presidente vicario del Crer. Ecco ora le opinioni dei protagonisti del nuovo accordi.
 
ALBERTO ZANICHELLI
(presidente del Bibbiano San Polo)
"L’accordo di collaborazione sul settore giovanile sancito con il Boca Barco penso sia da vedere con grande orgoglio da parte di entrambe le nostre società, che grazie ad esso, continuano un percorso di crescita e di investimento iniziato già da diversi anni e che ha già visto il Bibbiano San Polo instaurare collaborazioni forti e durature con diverse realtà sportive a noi limitrofe. Unirsi, quindi, nel segno dell’ottimizzazione delle risorse e dell’utilizzo delle strutture al fine di aumentare la qualità del servizio che potremo offrire ai nostri ragazzi, è fondamentale per continuare a crescere insieme".
 
ENZO GUERRI
(Presidente del Boca Barco)
"Il Boca Barco ha sempre avuto un occhio di riguardo per i giovani, pur essendo una piccola società parrocchiale e proprio all’ombra di questo campanile sono cresciute intere generazioni di ragazzi, alcuni dei quali sono andati a giocare nella nostra prima squadra, mentre altri hanno scelto percorsi differenti, ma tutti sono cresciuti nel rispetto di determinati principi. Oggi, con questo legame che si crea col Bibbiano San Polo cerchiamo di dare maggiori sbocchi e maggiori possibilità ai nostri giovani e quindi mi auguro che questa collaborazione possa essere proficua e duratura nel tempo". 
 
MARCO FONTANILI
(direttore generale della Barcaccia)
"L'ingresso del Boca Barco nel nostro settore giovanile rappresenta la chiusura di un tassello mancante che auspicavamo fin dall'inizio del progetto. Crediamo fortemente porterà benefici in termini di strutturazione dell'attività (impianti, allenatori, dirigenti...) e anche per i bimbi che frequenteranno il settore giovanile. Dovremo essere bravi a focalizzarci anche sull'evitare la dispersione dei ragazzi, dando loro le possibilità di giocare anche quando le annate saranno numericamente corpose".
 
GIANNI DELRIO
(direttore generale del Bibbiano San Polo)
"La nostra prima squadra è stata promossa in Eccellenza, ma la nostra mission resta il Settore giovanile, per il quale stiamo facendo grandi sforzi in termini economici e strutturali. Il fatto di allargare la nostra famiglia al Boca Barco si incanala nella serie di interventi finalizzati alla crescita del nostro vivaio in termini numerici e qualitativi, una crescita che abbraccia tutto il nostro territorio. Sono orgoglioso di far parte di questa società, con la quale collaboro da anni, ma sono anche felice delle nuove figure del Boca Barco che sono entrate nel nostro direttivo. Abbiamo uno staff davvero di alto livello, con Andrea Tedeschi, Menozzi, Vescovini e tanti altri e con l’inserimento dei ragazzi del Boca Barco abbiamo quindi allargato il nostro raggio d’azione all’intero territorio".
 
NELLO MONELLI
(responsabile della Scuola calcio del Bibbiano San Polo)
“Un'occasione unica per fare un grande salto in avanti sia a livello numerico che qualitativo. Speriamo quindi di riuscire a soddisfare tutte le aspettative della nostra comunità".
 
FABIO ALLODI
(neo responsabile della Scuola calcio del Bibbiano San Polo)
"La cosa che mi ha maggiormente impressionato è stata la condivisione totale delle idee e la voglia, di tutti i partecipanti, di costruire qualcosa di importante a livello giovanile per dare corpo al presente, ma soprattutto per costruire un futuro solido, neanche troppo lontano. Sicuramente le nostre esperienze separate in questi anni ci hanno portato a essere molto sicuri e convinti di quello che vorremo fare a livello calcistico, ma soprattutto sociale per i ragazzi del nostro territorio".
 
ELISABETTA RABAGLIA
(coordinatrice nonché allenatrice della squadra femminile)
"L’ingresso del Settore giovanile del Boca Barco nella famiglia del Bibbiano San Polo getta le basi per un progetto tanto importante quanto ambizioso. Può davvero diventare un Settore giovanile di riferimento non solo per la Val D’Enza, ma anche per tutta la zona pedecollinare. C’è la voglia di mettere insieme la passione e la competenza di ognuno per costruire un progetto che abbia come primo obiettivo la crescita personale di ogni bambino e ragazzo e trasmettere quelli che sono i sani principi del calcio: condivisione, aggregazione, divertimento, altruismo". 
 
WALTER GARAMANTE
(coordinatore e nuovo dirigente del vivaio del Bibbiano San Polo)  
"La cosa che mi ha sorpreso di più è l’aver trovato fin da subito una sintonia notevole coi ragazzi di Bibbiano a livello di idee e di considerazioni sulla parte logistico-organizzativa. Sono convinto che l’unione e la collaborazione portino soltanto grandi benefici e sono certo che con questa unione faremo grandi passi avanti sia a livello organizzativo che sul campo, visto che ci uniscono valori molto alti. Non potremo riposarci più di tanto, ma raggiungeremo certamente ottimi obiettivi, senza dimenticare l’importanza che un’unione di questo tipo avrà per i paesi coinvolti”.

PROGRAMMA WEEK-END

Orari Segreteria

ORARI UFFICIO SEGRETERIA:

LUNEDI dalle 17,00 alle 19,00
MARTEDI dalle 10,00 alle 12,30
MERCOLEDI dalle 17,30 alle 19,30
GIOVEDI dalle 17,30 alle 19,30

Per Urgenze 339/4444600

COLLEGATI alla nostra pagina di

LINK COLLEGAMENTO UTILI

SAN POLO D'ENZA


BIBBIANO


CLICCA PER VISUALIZZARE LE IMMAGINI

Copyright 2016 - A.S.D. Bibbiano San Polo - Tutti i diritti riservati
A.S.D. Bibbiano San Polo - Via F.lli Corradini, 59 - 42021 Bibbiano (RE)
Telefono/Fax : 0522.882940

Sito generato con sistema PowerSport